Archive for aprile 2004

   &n…

30 aprile 2004

                                     

Otis Redding – Sitti…

23 aprile 2004

Otis Redding – Sittin on the dock of the bay


Mille volte mi sono domandata quale è la mia canzone preferita. La risposta varia nel tempo, a seconda dei momenti delle sensazioni, a seconda di me.


C’è un’altra domanda che mi sono fatta spesso. Quando puoi dire che una canzone è la tua canzone. A questa domanda mi sono risposta. Fra tutte le canzoni che amo e che canto ce ne sono alcune che mi entrano dentro e allora le rielaboro a modo mio, le trasformo e le adatto a me. Quando cominci a cantare una canzone in maniera diversa tutte le volte che lo fai, cercando le tue note allora credo che quella canzone sia davvero dentro te. Ce ne sono molte di queste canzoni in me. In questo momento quella che canto di più e appunto questa. Questa canzone è legata ai miei momenti di ricerca. Forse è per quello che la sento in me così forte adesso.


Buona giornata mondo.

Da oggi niente piu c…

22 aprile 2004

Da oggi niente piu calze


Fatina Arfonzina …

21 aprile 2004


Fatina Arfonzina


Via delle Scintille 69


Paese dei Sogni


 


 


 


C.a. Sig.ra


Fatabugiarda


Splinder


Magico Mondo Di Fatabugiarda


 


E.p.c.


Sindacato dei Maghi Streghe Fate e Folletti


 


 


Oggetto. Lettera aperta di Protesta


 


 


Mi chiamo Fata Arfonsina e Lavoro alle sue dipendenze da dopo il Restilyng avvenuto qualche giorno fa della sua pagina mediatica. Per capirsi io sono la fata più piccina che appare con il puntatore mouse.


Sono a scriverle questa lettera per mettere alla sua attenzione lo stato di estremo disagio in cui mi trovo da quando ho accettato di entrare a far parte del suo Mondo.


 


Le persone che vengono a visitare il suo mondo non si comportano in maniera rispettosa nei mie confronti e io la prego di far cessare le continue angherie a cui sono sottoposta giornalmente.


 


Vado a descriverle le disgustose pratiche che i suoi visitatori mi costringono a subire:


 


-L’utente Archetipo vole a tutti i modi insegnammi a suonare i piffero. E’ insistente a bestia e io un mi fido di lui. Primo perché mi ha descritto questo piffero e a me mi sembra uno strumento strano, e poi perché io suono l’arpa e i piffero un mi garba pè nulla.


 


-L’utente Blablalaura… Oimmena..come dice i nome l’è una pettegola clamorosa.. l’attacca bottone con tutti quella li.. l’artro giorno mi volea pe forza far uscire con un suo amico sficato.. un certo arrotino.. un me la spiccicavo di torno ..


 


-Oknicotina.. quello l’è gasato.. si crede chi sa i chi! S’è messo in testa che vuol sempre giocare al Dottore.. E a me mi tocca sempre star sotto.. un posso vedè mai nulla io!!


 


-Creep72.. Tu devi andarci piano FatB con i consigli al mio Creep.. e m’ha riempito casa con candele al cardamomo e coriandolo giapponese.. e mi mette in tavola tutte le mattine mazzi di piscialletto… un tu l’avevi capito che quella A di cui parla sempre son io!!!


 


– Verdeveleno.. questo qui cerca di subaffittarmi un appartamento su marte da du settimane.. e mi dice che se prendo la metro che c’è li sotto arrivo di filata alle Mardive..


ma io un mi fido mica sai..


 


– Belynda.. quella la odio. La m’ha riempito di lividi a forza di farmi frullare.. mi fa sempre sbatetere nei muri laterali del teleschermo.


 


-Pogoildritto.. ti dico solo che con me ci gioca a pungibal


 


-Teresa8 .. Bona quella!! E meno male che l’è la tu più cara amica!! La s’è fissata che il giorno che riuscira a farci frullare a forma di 8 sarà il suo giorno perfetto..


La ci fa vomitare almeno 8 volte al dì.


Ma lo vedi che faccia stravolta ho quando arrivo a sera!!


 


Il Drugo: quello mi fa una testa tanta. S’è fissato che non devo dirti che viene qui a leggerti.. E mi parla tutto sottovoce per convincermi che nn devo dir nulla. A volte usa parole strane.. tipo –stabbia– e a volte mi parla in un dialetto con tutte le l strane.. tanto pe confondimi le idee..


Ma tanto io la spia la fò lo stesso sai..


Un sono una fatamafiosa io.


 


 


Ti prego , anche a nome delle mie colleghe di far cessare questi soprusi o saremo costrette a rivolgerci alla giustizia delle Fate e sarai severamente punita.


 


 


Cordiali saluti  Fata Arfonsina.


 

A beautiful night’s …

21 aprile 2004

A beautiful night’s
A beautiful night
Its colorful soul’s embracig my song
And a cello’s playng in my head
Just for me and a new desire’s blowing sound in my ear
Shall i go for a smile
Or i shall
Shall i keep it to myself
But i would share it with you
If you could understand
Beautiful night’s
A beautiful night
My happiness come like sand in the wind
Oh i think i so a little poem
Falling off a star
Oh i think i saw it
Chhosing your eyes as a place to spend time
Shall i go for a smile?
Shall i
Shall i keep this to myself
But i would share it with you
If you could understand


 


Dedico a voi due questa canzone che ascolto in questo momento e che racchiude il turbamento della mia anima in questi giorni. Siete le due persone a cui tengo di più in vita mia. Tutti e due siete punti di riferimento molto importanti per me e a tutti e due và il mio amore e il mio affetto e la mia stima assoluta. Perdonate questa piccola creatura che in questi giorni è sconquassata dalle emozioni. E non sà neppure il perchè di ciò.

Grazie

21 aprile 2004

Grazie

Senti odore di week-…

21 aprile 2004

Senti odore di week-end, vero??

 Hè?lo senti???


 


 Beh, non è ancora l’ora!!


LAVORA!!

Dolcezza assoluta co…

20 aprile 2004

Dolcezza assoluta con queste piccole perle nella mia mano. Vedo mia mamma piccola.. forse sarebbe così mia figlia.. forse le somiglierebbe. Non lo saprò mai. E’ stato bello per me mostrartele. Ci tenevo tanto. Mi hai detto che somiglio a mia nonna. Mi è arrivata al cuore questa cosa. Un po di lacrime rotolano giù. Adesso mi calmo.

Pochi minuti fà è ar…

20 aprile 2004

Pochi minuti fà è arrivato mio padre in ufficio, con un pacchettino del fotografo in mano. Mio padre a volte sà essere un uomo molto enigmatico, specialmente nel lavoro. Ma ci sono delle volte che nella sua faccia riesci a leggere subito che c’è qualcosa di bello, una sorpresa, o che semplicemente che è di buon umore. E’ andato alla finestra che divide il mio ufficio dalla fabbrica e ha chiamato mia mamma.


Lei arriva di corsa un po preoccupata e lui nel frattempo apre la busta e le fà: Guarda qui ( e gli dà una foto) – e lei- Oddio Alberto.. non sai quanto le ho cercate .. credevo di averle perse..- e lui- ^__^ ( a mio pà si alzano davvero le sopracciglia) – e lei – Dai fammele vedere tutte!! – e lui – No le cose belle vanno gustate lentamente, guarda questa( e gli passava una foto per volta) – e lei – :°°).


Le foto sono di mia mamma quando era piccola. Lei ha trovato i negativi a casa di mia nonna in soffitta. Ce ne sono tante. Come sempre queste cose mi turbano nel profondo. Mia mamma adesso è uguale a mia nonna in quelle foto. Che bella emozione stamani.Cè una frase che vorrei scrivere qui per terminare questo piccolo appunto. Ma non oso scriverla.. la sento solo nel mio cuore. Ed è giusto così.

no title

20 aprile 2004


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: