Archive for maggio 2008

30 maggio 2008


Cancro (21 giugno – 22 luglio)

"Caro Rob, mia madre dice che sono grasso, ma poi m’ingozza di cotiche fritte. Il mio alleato più fedele è una persona che vorrei bendare come una mummia, mettere su una canoa e buttare in mezzo a un lago. La mia immaginazione esuberante mi ha preso in ostaggio, violando i suoi stessi princìpi. Sono talmente indeciso che non so più che fissazione scegliere per le mie manie. Tutte le mie contraddizioni mi stanno accerchiando come una squadra di travestiti con i capelli rosa ubriachi di Red Bull. Ti prego, dimmi dov’è l’uscita da questo circo infernale".–Granchio Impazzito
Caro Granchio Impazzito, le tue riflessioni sono ricche di stile e umorismo. Forse è proprio questo lo scopo del tuo smarrimento temporaneo: darti l’occasione di essere vivace, aggressivo e intelligente a dispetto delle circostanze.

 

Che fò smatto???
Dici che è la volta buona che posso chiudere la bombola a qualcuno mentre siamo sott’acqua???

Come si evince dall’entusiasmo e dalla stupidità intrinseca delle mie parole sono giosamente in attesa ,non di un figliolo,  ma di partire per l’Elba.
Ovviamente fuori dalla finestra il cielo è di un colore compreso fra il grigio 39 e il il grigiotopo e22.
Ci sarà sicuramente qualcuno che sta gufando.. ma noi gni si và allegramente in culo, all’entità malefica.
🙂
La mia allegria è incentivata da quella del diving che son due giorni che mi parla di tonni di due metri che ti arrivano alle spalle..
La mia allegria è incentivata da innumerevoli fattori, non per ultimo il fatto che io all’Isola d’Elba ci sono proprio tanto affezionata.. e poi come dice appunto Marielba:

All’Elba un ci piove mai.

Signore, Signori, Statemi bene.. Io nei prossimi giorni sarò felice perchè vado sott’acqua.

29 maggio 2008

 

Se almeno fossi una stella marina
Io vivrei
Con un sistema nervoso elementare
Pochi bisogni da soddisfare
Laggiù  sul fondo del mare
Pochi conti da far quadrare sul fondo del mare

Sara, sarà..
L’afa che fa.

Afa -Jokifocu

Reprise delle 10.52

Oggi è il mio giorno fortunato.
E’ appena venuto quello dell’Sda e mi ha portato un pacchetto veramente molto molto  e sottolineo molto inaspettato.
MI ha portato questo libro

Libro che ho ordinato almeno 6 volte e che risulta essere molto molto ma molto e sottolineo molto
difficile da trovare.
La cosa bella è che l’ho ordinato solo la scorsa settimana e sinceramente mi aspettavo che non sarebbe arrivato mai.
Adoro le sorprese d’improvviso.

L’ho sfogliato velocemente.. e mi rammarico solo di non avere il tempo per andare a verdere certi posti, all’Elba, nei prossimi giorni.. Posti che però voglio assolutamente visitare.
Assolutamente.
🙂

Reprise della Reprise ore 11.06

E’ appena venuto il corriere dell’ups e mi ha riportato lo scafandrio modificato e il flash che mi hanno sostituito.. sto cominciando a pensare di andare a giocare dei numeri al lotto. O all’8.

28 maggio 2008

 
Foto di Alberich Mathews

Mi pulirò
Mi asciugherò
Mi piegherò per te
Io sono senza pace
Ma se non ti piaccio più per che cosa piangerai
Io sono senza voce
Per cos’altro mi terrai
Per cos’altro mi vorrai
Ne uscirò come sempre
Ne uscirò prima o poi

Mi pulirò
Mi asciugherò
Mi piegherò per te

Non sono adatta per indossare pantaloni bianchi,
mi tingo le unghie di nero,
catalizzo cellule nervose,
bevo moderatamente acqua.
Leggo faticosamente.
MI girano le palle con molta scioltezza.

Sono troppo simpatica.

::))

27 maggio 2008

Ieri giornata piuttosto nervosa.
Ma poco conta, quando trovi il motivo. O almeno quando ne trovi uno a cui imputare il tuo nervosismo.
E io l’ho trovato.
Discorsi scemi.
Oggi forse giornata scema?
Vabbè.
Dicevo, ieri è stato il primo giorno di caldo. Praticamente me ne sono accorta solo alle 6 di sera perchè dentro al mio ufficio in effetti si stava benissimo.
E’ bella la prima sera in cui vai fuori con la mano fuori dal finestrino e senti l’aria calda batterti sulla pelle.
L’hanno scorso mi sono fermata a fotografare nel mio solito posto. Ieri sera no. Non c’era tempo.
Poi ho avuto la bella idea di dormire con la finestra aperta stanotte.. e stamani mi sono svegliata tutta cionca.

Stanotte ti ho sognata. Però eri buffa.. sembravi la speudomusa con gli anfibi e una gonna lunga [nera] che strascicava in terra..

Sta arrivando anche Giugno. Sarà un mese pieno  per me.
Pieno di Sub, pieno di musica, piendo di scarpe da spedire.
E venerdì di nuovo il concorso interno al Mochi.
Sorrido, l’autoironia è una dote necessaria per non prendersi troppo sul serio.
Specie nelle giornate sceme.

 

26 maggio 2008

Ho Bisogno
[di ferie]

25 maggio 2008

In testa questa canzone e sulle labbra il sale e il vino
Sorrido girando per stanze umide e fresche.
Ho poche mani per reggere tutto.
Il profumo riempie il naso e la bocca di vino.
I miei sandali suonano sulla pietra.
Le pupille si dilatano.
Ruoto il calice e bevo.

23 maggio 2008


Cancro (21 giugno – 22 luglio)

Come tutte le persone normali, a volte accumuli un po’ di rabbia che non riesci a sfogare. Questa rabbia rischia però di esplodere, ferendo degli spettatori innocenti, danneggiando i tuoi rapporti con gli altri e facendoti prendere a pugni i muri. C’è un modo per evitarlo? Sì. Ti consiglio una terapia da me brevettata: la risata per liberare la rabbia, cioè un rituale di cinque minuti da fare una volta alla settimana in privato. Per quattro minuti, devi infuriarti, maledire, inveire e urlare. Per un minuto, invece, devi sforzarti di ridere senza controllo. Da questa settimana dovresti cominciare a inserire la risata per liberare la rabbia nella tua routine.

A volte c’ho come l’impressione che Brenzy se la canti e se la suoni..
Nel senso.. c’ho l’idea che l’oroscopo della scorsa settimana fosse funzionale a quello di questa..!
( tradotto: m’ha fatto illudere e poi incazzare solo per insegnarmi a ridere ..)
Oddio, tutto questo potrebbe avere anche una sua logica ..

Comunque, chi se ne frega.. tanto io all’oroscopo ci credo solo se mi fà comodo!! 🙂

Ah, Ieri sera è stata una serata magica. Una lucciola è venuta a darmi un bacino.
Proprio a me. E’ apparsa d’improvviso e poi è sparita. Ma in quei piccoli istanti la sua piccola luce ha illuminato interamente la mia notte.
Che creature fantastiche le lucciole. Hanno in se tutto il buono delle anime pure.
Buon We, speriamo che faccia bel tempo..

22 maggio 2008

-Perche ridi?

+ Mmmh,  così!

 

21 maggio 2008

Finalmente il sole dopo una nottata piuttosto assurda di dubbi ad occhi aperti.
Il sonno stamani mi mangia.
Ma fuori il sole lascia il segno.
Da qui vedo le punte di abete grigio che si infrangono nell’azzurro limpido.
Brillano appena mosse dal vento.
Continuo ad ascoltare "la verità che ricordavo".
Continuo a dirmi che devo pensare con la mia testa.
Continuo a ripetermi che stasera devo dormire prima delle 10.

Arrivarci però!

spiego ai miei sogni
il concetto di onestà
loro che si son trasformati
in una professione adatta
voglio la verità che ricordavo
perchè questa è troppo brutta

sono sano cosi?
è così ch’esser sani?
sono sano cosi?
è così ch’esser sani?
sono così

20 maggio 2008

Se chiudo gli occhi rivedo ancora quella paretina piena di aragoste o l’andirivieni ritmico delle castagnole e dei sub durante la sosta sotto la barca.
Non vedo l’ora di essere a fine mese per andare all’Elba.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: