Finalmente il sole dopo una nottata piuttosto assurda di dubbi ad occhi aperti.
Il sonno stamani mi mangia.
Ma fuori il sole lascia il segno.
Da qui vedo le punte di abete grigio che si infrangono nell’azzurro limpido.
Brillano appena mosse dal vento.
Continuo ad ascoltare "la verità che ricordavo".
Continuo a dirmi che devo pensare con la mia testa.
Continuo a ripetermi che stasera devo dormire prima delle 10.

Arrivarci però!

spiego ai miei sogni
il concetto di onestà
loro che si son trasformati
in una professione adatta
voglio la verità che ricordavo
perchè questa è troppo brutta

sono sano cosi?
è così ch’esser sani?
sono sano cosi?
è così ch’esser sani?
sono così

Annunci

Una Risposta to “”

  1. lo_struzzo_nero Says:

    Altro che sole… qui si affonda…

    un bacione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: