Ieri giornata piuttosto nervosa.
Ma poco conta, quando trovi il motivo. O almeno quando ne trovi uno a cui imputare il tuo nervosismo.
E io l’ho trovato.
Discorsi scemi.
Oggi forse giornata scema?
Vabbè.
Dicevo, ieri è stato il primo giorno di caldo. Praticamente me ne sono accorta solo alle 6 di sera perchè dentro al mio ufficio in effetti si stava benissimo.
E’ bella la prima sera in cui vai fuori con la mano fuori dal finestrino e senti l’aria calda batterti sulla pelle.
L’hanno scorso mi sono fermata a fotografare nel mio solito posto. Ieri sera no. Non c’era tempo.
Poi ho avuto la bella idea di dormire con la finestra aperta stanotte.. e stamani mi sono svegliata tutta cionca.

Stanotte ti ho sognata. Però eri buffa.. sembravi la speudomusa con gli anfibi e una gonna lunga [nera] che strascicava in terra..

Sta arrivando anche Giugno. Sarà un mese pieno  per me.
Pieno di Sub, pieno di musica, piendo di scarpe da spedire.
E venerdì di nuovo il concorso interno al Mochi.
Sorrido, l’autoironia è una dote necessaria per non prendersi troppo sul serio.
Specie nelle giornate sceme.

 

Annunci

2 Risposte to “”

  1. lo_struzzo_nero Says:

    Fa un caldo boia ora… cominciamo bene l’estate!

    un bacione

  2. lo_struzzo_nero Says:

    Buongiorno come va oggi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: