Archive for giugno 2008

30 giugno 2008

Giorni pesanti
di emozioni cupe
gente di merda

Che io poco bene sopporto.
Che io nn voglio proprio più tollerare.

Non medito vendetta
la natura è la vendetta più crudele, per certa gente.

 

Annunci

28 giugno 2008

E’ andata a finire che sono arrivata terza, ma visto che in giuria c’era un mio amico, non ho provato nessun senso di vittoria.
Serata pesante ieri sera.
Io non sono un guru e non sono colta ma odio quelli che tentano di screditare gli altri, specialmente quando i primi hanno perso e i secondi hanno vinto.
E quando sento la solita frase "MA QUESTA E’ FATTA CON FOTOSCIOOOP!!" vorrei sbottare.
Poi sono educata e non dico nulla per il quieto vivere ma quello che bisognerebbe dicessi è:

Guarda che lo vendono a tutti Photoshop

La fotografia è una visione, è un concetto, un flash. Non importa come si arrivi a quella cosa. Quello che conta è quello che vedi davanti ai tuoi occhi. Come si è arrivati fin li son cose che non hanno valore.
Dipende dal fotografo, dalle sue conoscenze, dalla sua sensibilità e cultura, dalla sua fortuna, dai suoi mezzi, dalle sue visioni.
In sintesi, da lui.
Non da photoshop.

27 giugno 2008

Sono drogata di aste Ebay.
Si, ho comprato un’altra macchina fotografica e allora!!

Basta pigliammi peicculo.
Un ce la metto nella lista.

Gne gne gne gne gne.

Diocristocomegodoquandognifregolarobanegliultimitresecondi.

27 giugno 2008


Cancro (21 giugno – 22 luglio)

Benvenuto alle Previsioni per la seconda metà del 2008 (parte 2), Cancerino. È ora di controllare i tuoi progressi nei compiti che ti sono stati assegnati alla fine dell’anno scorso. Una delle cose che spero tu stia facendo è capire bene quali influssi della tua vita ti spingono verso la mediocrità e quali verso l’eccellenza. Ma c’è anche un altro compito importante legato al primo: capire bene chi ha un’immagine distorta di te e nutre poche aspettative nei tuoi confronti, e chi, invece, vuole il meglio per te e ti vede per quello che sei veramente.

Adoro quando parli con una persona che ti dice la cosa esatta che stai pensando. Mi ci fulmino per queste cose, che quando accadono sono meravigliose.
Così come mi piacciono un sacco quelli che quando ragionano saltano di palo in frasca e che ti rispondono, in mezzo a un discorso, a una domanda che gli hai posto 3 giorni prima, solo perchè in quel momento li gli è venuta in mente la risposta.
L’ultima cosa che mi fà impazzire è quando uno mi guarda negli occhi e nei suoi posso capire che ha compreso i miei pensieri. Quel sorrisino che dice: Ei! ( si, proprio come fonzi)

Ovviamente certe mail mi fanno immensa ilarità:

Ma come i’ Benja gioca a pallone e non me lo dici! poi contro quelli 
della vecchia guardia viola!!!!

http://lanazione.ilsole24ore.com/firenze/2008/06/25/99795-campo_raccogliere_fondi.shtml

Ci si sente per la cena di sabato sera

Ciao
Paolo!
(no i Benja, ma i Pocino!)

26 giugno 2008

Come Ombra che segue
Come ombra che segue i tuoi passi
Come Ombra
Ogni parola dice solo
Ogni Parola dice solo una parte del vero
Ogni Parola dice solo una parte
Ogni Dubbio come pensiero a cui hai troncato il fiato
A cui hai troncato il fiato
Frasi che non ti ho
Frasi che non ti ho detto al passare delle stagioni

Murìel – Stagioni

25 giugno 2008

E’ troppo caldo per girare in macchina in questi giorni.
Così ho ripreso ad andare con il mio pony verde.
Metto i capelli, che nel frattempo son diventati lunghissimi, tutti dentro il casco perchè se li lascio fuori mi puzzano di scappamento.
In effetti sembro uno di quegl’indiani con il turbante sotto il casco che lavorano nella fabbrica davanti a casa mia. Solo che il mio turbante è sempre marrone e non colorato come i loro.
Sempre per rimanere in stile India ieri sera ho avuto anche la bella idea di caricare sul motorino la roba per la lezione di sub, più la borsa della piscina. Mentre guidavo avevo in mente questa foto qui sotto, e la cosa era piuttosto cominca.
Poi ieri sera in piscina ho tenuto la prima lezione del corso sub in notturna.
In effetti siamo stati costretti ad immergerci fuori in vasca grande perchè in quella dentro avevano buttato il cloro da poco. Gli alunni del corso ormai sono nella fase finale della preparazione fra due domeniche avranno l’esame. E’ stato buffo per me immergermi con le luci dei riflettori. Non c’ho la funzione tugsteno agli occhi. Ma in fondo tutto quel celeste mi ha fatto bene. Poi la temperatura dell’acqua era divina. Sarei stata li fino alle 10.30. No, in effetti siamo stati li fino a quell’ora, credo.
La parte peggiore è stata il rientro a casa verso mezzanotte e mezzo, in motorino, con solo il vestito di lino.
Nel pezzo fra Montevarchi e Levanella ero quasi pronta a scendere e indossare l’accappatoio sopra al vestito. Sono arrivata a casa con la pelle marmata.


(foto trovata in rete)

24 giugno 2008

Ascolto i Radiohead
penso alle pagine gialle di un vecchio libro che ho visto una volta.
Alle storie che ancora devo scrivere nella mia pagina bianca.

A dream itself is but a shadow.

23 giugno 2008

Giorni umidi
l’aria calda è spinta nei polmoni
e io fatico a tenere il passo del mio respiro
Ascolto lodi
e sale
guardando il mio mondo pinhole.

21 giugno 2008

Sono vanitosa. Non c’è altro da dire.
Mi sto divertendo molto in queste serate a Prato.
Ieri sera il numero dei fotografi è aumentato in maniera vertiginosa.
Stasera ci sarà da sgomitare, temo.
Ma io c’ho un alleata!!

🙂

20 giugno 2008

Conversazioni surreali al BlackOut, Prato.  Undici e mezzo abbondanti di sera.

Mi trovo vicino alle transenne e stò per scattare quando un ometto mi si avvicina.
Ha una macchina fotografica in mano che usa per fare delle riprese. E’ dall’inizio dei concerti che sta filmando.

Lui, parlando tutto sottovoce: Scusi.. potrebbe filmarmi le mani di quello che suona?
Io, imbecille come al solito: Si. E mi appresto a prendere la macchina ma..
Lui, sempre parlando pianissimo: ma non da qui.. da li sotto (indica dalla zona sottopalco.)
Io faccio il giro arrivo li davanti e il tipo mi passa la macchina.
Lui: Mi raccomando solo le mani.
Io, perplessa: si..
Lui: Sà, è un cantautore..
Io: Si, sò benissimo chi è!
Lui: è un cantautore?
IO: si..!
Lui: ma è bravo?
Io: si!
Lui: ma suona con le mani!
Io: O_o

Lui: Potresti montare sopra al palco per filmarlo meglio?

Io: Si!   Una fettina di culo?? no????

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: