Gianluca Morozzi – L’era del Porco

Venerdì sera, fortezza di Firenze.
Ritiro il mio pass da fotografa abusiva ufficiale e davanti a me chi mi ritrovo. Gianluca Morozzi.
Proprio lui. E visto che in questi giorni sto leggendo il suo libro tutto è piuttosto strano.
Vorrei dirgli chi sà che.. anche un’imbecillissimo : "ei ciao Gianluca", ma sono lenta lui passa e si perde fra la mischia. E io devo ancora cenare.
Nulla, Gianluca Morozzi non lo rivedrò mai più in quella serata in compenso sono due o tre giorni che sono lo stesso in sua compagnia.
Il libro mi piace. E’ uno di quelli che non smetterei ma di leggere.
E difatti stanotte precisamente alle 4.27 ero li che lo leggevo ancora.

Poi stamani sono stata capace di uscire di casa senza chiavi, senza cellulare, senza casco e con solo il motorino [r o t t o] a disposizione e ho dovuto andare da casa a lavoro a 15 all’ora senza casco sulla statale.. ma questa non è colpa attribuibile a lui.

o si?

 

Ps: il libro leggetelo.

Annunci

2 Risposte to “”

  1. pequinita Says:

    …fatina!

  2. Fatabugiarda Says:

    fatina pasticciona..
    😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: