Eluana Englaro è morta.
Telegiornali, controtelegiornali. Mentana si dimette. In Parlamento un putiferio.
L’hanno uccisa, non l’hanno uccisa. Tutti a sparare sentenze.
In tutto quello che ho sentito, letto, visto c’è una cosa che è mancata.
Qualcuno si è domandato se questa persona ha sofferto in questi diassette anni.
Non mi risulta.
La chiesa sostiene che la vita è fatta di sofferenze.
Lo stato sostiene il diritto alla vita.
La Fatabugiarda sostiene il diritto a scegliere per se stessi.
Uno stato civile dovrebbe darti la possibilità di  vivere con dignità, ma anche quella di farti morire con dignità.
Eluana è morta, ma non ieri sera è morta 17 anni fà quando a causa di un incidente ha perso la facoltà di scegliere per se stessa.
Penso solo a suo Padre che non ha semplicemente perso una figlia, ma l’ha vista deperire e soffreire per 17 anni anni e poi l’ha dovuta aiutare a morire nel modo più assurdo cercando di farlo in maniera legale. E questo solo per rispetto alla volontà espressa da sua Figlia.

Quest’uomo è un Eroe e penso che avremmo potuto risparmiargli molta della sofferenza che ha vissuto.

Annunci

Una Risposta to “”

  1. pequinita Says:

    …già

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: