Cancro (21 giugno – 22 luglio)

Nel libro Quando accade l’impossibile, lo psichiatra d’origine ceca Stanislav Grof racconta di un uomo di nome Kurt che quand’era senza problemi e avversari da combattere si sentiva infelice. Le difficoltà gli davano la carica, e se non c’erano ne sentiva la mancanza. In questo momento, Cancerino, sei in grado di esprimere una versione più moderata di questa capacità. Intendo dire che potrai divertirti e perfino commuoverti nell’affrontare i dilemmi, senza per questo lasciarti ossessionare. Potrai affrontare delle sfide che ti costringono a diventare più intelligente, senza aggrapparti a loro disperatamente.

Hahah
La sfida di stamani è stata quella di capire, dopo una mezz’oretta di trafficamenti vari, come cacchio si apre la polaroid appena arrivata.
Ho vinto, sta qui aperta sulla mia scrivania.
Vinicio mi canta ancora nelle orecchie e nel cuore.
Domenica vado al mare.

Me felice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: