Oggi qui fuori è novembre.

Ripenso a venerdì sera e vedo ancora lo scintillio dei suoi occhi, i suoi denti lucidi.
E la sua voce che come onda mi colpiva potente.
Più volte durante questo concerto mi sono sentita in mare, in balia delle onde.
E solo chi ha provato può capire cosa significa sentire la forza del mare che ti trapassa i muscoli, e le ossa tutte, senza farti male. Solo chi ha provato può capire la sensazione di abbraccio che solo il mare, e nel mio caso la musica, sanno dare.

Annunci

Una Risposta to “”

  1. pequinita Says:

    fuori novembre.. e dentro di te musica magia… è un sole, comunque

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: