E’ un po di tempo che voglio dirti che la tua prima lettera profuma ancora del tuo profumo.
Sai quella in cui mi avevi messo la cingomma alla cannella?
La tengo nel mio comodino e ogni tanto la rileggo.
Voglio anche rileggere il libro che mi hai dato qualche anno fà, anche li dentro deve esserci una tua lettera.
Ancora non ti ho dato il regalo del tuo compleanno.
A dirla tutta ancora nn te l’ho nemmeno comprato. Sono scandalosa quest’anno.
Chissà se hai mai cucinato qualcosa dei miei libri di cucina.
Non credo che ci sia la ricetta dei tomini al micronde, comunque.
Ieri sera mentre ero da calzedonia a cercare inutilmente le mutande "betulla" per abbinare al mio costume, m’è venuto in mente quella volta nel camerino da Prada quando ti provavi quel vestitino.
Ho avuto una visione di una prova del vestito che ancora nn ho visto.
E’ che mi manchi.

Poi ieri Paolo m’ha chiamato da Monaco per dirmi che ha trovato un sushibar in cui puoi mangiare tutto quello che ti pare a € 10.99, ma credo che andrà fallito da qui a domenica, quindi nn credo ci sarà mai occasione di visitarlo.

Ti butto un bacio, te prendilo, mi raccomando.

[e intano stasera a Ottolandia inizia l’arezzo wave.. ops.. L’Italia Wave… ]

Annunci

Una Risposta to “”

  1. anonimo Says:

    che bei pensieri per me…
    ti voglio bene…
    la prova..

    sicura che vuoi vedermi prima???

    prossimamente mi chiamano x la penultima.. 🙂
    ma nn piangere poi.. 🙂

    Tua t8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: