Ieri l’altro ho ordinato i libri e ora mi sono arrivati.
Ho preso un saggio che non riuscirò mai a leggere. Mi sà.
In questi giorni la lettura è diventata un’abitudine costante un po a tutte le ore, anche di notte quando i pensieri tolgono il tempo al sonno.
Sono diventata bulimica di parole.
Sto leggendo Twilite. La notte mi tocca addormentarmi con le braccia tutte dentro la coperta che la mia mente è molto più fervida del libro.
Non sopporto quei minuti quando mi sveglio al buio e gli occhi non sono abituati a vedere.
Non sopporto l’odore del sangue.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: