Foto di Alberich Mathews

Supponiamo che io sia il regista di una recita scolastica all’aperto, e tu uno studente che fa il provino per una parte. Penso che ti offrirei il ruolo della grande quercia, che rimane in scena quasi tutto il tempo senza dire una battuta. Accetteresti con entusiasmo la proposta e reciteresti la parte con disinvoltura? Mi rendo conto che, a prima vista, potrebbe sembrare un ruolo poco importante. Ma come regista spererei di riuscire a tirar fuori da te la capacità di rimanere ben saldo e radicato. Ti chiederei di creare lo sfondo rassicurante che permette agli attori in primo piano di esprimersi liberamente.

Brenzi, via.. un ci siamo nemmeno questa settimana…
Ma che quercia e quercia…
Io non voglio essere uno sfondo rassicurante…
Ma ti pare che io sia tipo da sfondo rassicurante??
Cazzo Brenzi!
Se io fossi uno sfondo sarei un lago di notte su cui si riflettono le luci di un palazzo Arabo e il cielo nero sarebbe illuminato dai fuochi d’artificio.
Sarei un alba in mezzo all’oceano indiano che illumina castoni di isole.
Cazzo Brenzi, sarei la luce che illumina i fili d’erba umidi fra le vigne rossicce prima della vedemmia.
Sarei l’unico ramo consumato dal mare infilato sulla spiaggia picchiettata dall’impronta della pioggia…
Te la do io la quercia.
Vedi di impegnarti di più la prossima settimana…

E comunque… Buon Giorno   Buona Fortuna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: