Sono le 22.40 è sera, sono stanca.
Sto guardando Saviano e hanno appena detto che Monicelli si è ucciso.
Sono andata a vedere su wikipedia e c'era già la data di morte.
E' assurda questa cosa, questa ossessione dell'aggiornare tutto subito.

Il 29 novembre dello stesso anno Monicelli si suicida gettandosi da una finestra del reparto di urologia dell'Ospedale San Giovanni in Roma, dove era ricoverato

Tutto questo è avvunuto solo 1 ora e 45 minuti fà.

MI fà di  nuovo male il braccio, dovrò farmi la puntura fra un po e ho un po di paura.
Quella che ho fatto ieri ha fatto il livido e mi fà un po male.
Non pensavo di essere in grado di farmi le punture da sola.

Sono un po stralunata..

Ripenso al we all'importanza che hanno avuto le parole.
Quelle di Emidio, taglienti.
Quelle ascoltate vicino ad una chiesa ingabbiata, come certi sentimenti che si nascondono dentro.
Quelle che copiose uscivano ieri sera al sapore di tartufo.
Ora mi aspettano sere silenziose.
Oggi Herman ha imparato a parlare, e un po lo invidio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: