Non leggerai mai queste parole e non conoscerai mai tanti dei miei pensieri. Così come io non conoscerò mai i tuoi. Ma c'è una differenza sostanziale. Io ho speso gran parte della mia vita cercando la tua approvazione, tu hai pensato solo a te. Non è un rimprovero, è una semplice constatazione del tuo modo di essere. Lo dici sempre che non ti si può cambiare.  Invece io si posso cambiare. Io posso migliorare e posso anche vivere cercando di amare le persone che mi circondano in una maniera diversa. La differenza fra me e te è che tu sei grandioso, ma nella tua grandiosità sei solo, arroccato nelle tue rabbie e ti perdi il bello di tutto quello che hai costruito.
La differenza fra me e te è che io c'ho provato un milione di volte a capirti e a parlarti.
Tu le volte che lo hai fatto con me è stato come quando ti arrivano i dipendenti in ufficio.
E neanche questo è un rimprovero, è solo la semplice costatazione del tuo modo di essere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: