La malinconia è calata mescolata alla paura dei lampi.
Sono in sospeso le ore liete. Un viaggio veloce in macchina.
Lacrime che fanno da contorno alle ciglia.
La paura a volte arriva inaspettatamente e ristagna a lungo nei gangli.
Vorrei trattenere i momenti in una finta polaroid e attendere di poterne vedere tutta la bellezza che man mano si colora.

 

Anima, avanzate
voltate le spalle al puro mondo
l'errore rende liberi
soltanto se libera e' la grazia
di camminare verso le saline
e a piedi nudi non sentire il male
e guardare l'orizzonte

anima, avanzate. lasciate che vi accarezzino
le ciglia dell'amore
ed i ricordi che bruciano in petto
e non dimenticate le parole
degli occhi, degli ultimi respiri
e cominciate a respirare

e a illudermi di apprendere la verita' dagli uomini
e a illudermi e difendermi dalle pazzie degli uomini
 

Una Risposta to “”

  1. lo_struzzo_nero Says:

    Ti lascio un sorriso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: