Ho spesso la sensazione di vedere le cose per la prima volta ultimamente.
E' stato bellissimo passeggiare per Roma senza meta e ritornare sui miei passi intorno al Vaticano.
La primavera è arrivata e la pioggia ha lasciato il posto al caldo.
Ho cenato per la prima volta in un ristorante Kosher nel Ghetto.
Ho visto tanto e ascoltato tanto.
Ho camminato instancabilmente, o quasi.
Ho detto : Aoooo!
Ho fatto ciao ciao con la mano e buttato di nuovo la moneta dentro la Fontana di Trevi.

Poi ho incontrato Hermann in una notte dalla luna grossa grossa e lui mi presa fra le braccia cullandomi.
Ho girato per le campagne e per i ristoranti sorridendo e bevendo.
Al io ritorno a casa ho allestito una mostra su dei rettangoli di legno lasciando che molti occhi frucassero nelle mie solitudini.
E' stato tutto estremamente bello.

E' che la bellezza ci salverà se noi sapremo prendercene cura e trattarla con il rispetto e la dedizione che merita.

2 Risposte to “”

  1. anonimo Says:

    Roma è un città stupenda, ma credimi Beppe domenica alla maratona l'ha resa ancora più bella.. io ho ancora i brividi….
    Ciao
    Ange

  2. Fatabugiarda Says:

    Non sai quanto mi è dispiaciuto non essere potuta rimanere.. mi capita spesso la sfiga che quello che amo capiti nei soliti momenti…
    FOrse amo troppe cose e finisce che poi che sono felice per quello che ho vissuto e sempre un po triste per quello che ho perso..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: