La nostra gita ci è scivolata di mano come sabbia inafferrabile. Siamo rimasti immobili e disorientati.
Ma solo per un attimo. La Pasqua con chi vuoi non c'è riuscita, ma sono sicura ci saranno molti altri con chi vuoi.
Di questi strani giorni non potrò dimenticare molti avvenimenti che per la mia persona rappresentano novità e aperture così come non posso fare a meno di notare che sta ritornando a farsi sentire il bisogno di fotografare che si era un po assopito nei mesi fredi.  Sabato sera ho fatto i conti con la mia meticolosìta contropposta all'emozione. Sentivo la batteria che mi percuoteva attraverso la cassa sulla quale appoggiavo lo stinco e io stavo in bilico dentro le mie inquadrature alla ricerca di qualcosa che era molto difficile da catturare.
Ieri ho potuto godere di una "quasi normale giornata in famiglia".
Poi ho pensato al concetto di "sentirsi tranquilli" e e alla naturale bellezza del "sentirsi agitati".
Le cose spontanee e custodite sono quelle che io ricerco.
 

Ma ci sono pensieri che non riesce a trattenere
Ci sono pensieri che lo fanno sentire
come se andasse a tutta velocità in un tunnel
in equilibrio sopra un'asse di legno che corre su due rotaie
Lo fanno restare senza fiato
Allora cerca di ricordare
Le marche di gelato disponibili nel chiosco
all'entata della piscina
Una dopo l'altra
Cerca di ricordare
la distanza in chilometri tra la piscina e il paese
Poi trasforma i chilometri in metri
Cerca di ricordare il numero che aveva
dietro il sedile sull'autobus all'andata
quello che aveva al ritorno
Da qualche parte nel mondo c'è un uomo
che riesce a sollevare altri quattro uomini
per un totale di 340 chili
mentre pedala su una bicicletta ad una sola ruota
Alessandro lo sa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: