La prima sera di autunno, accendo il forno per fare la pizza e il panello con l'uva. Rimango silenziosa in casa girando come un fantasma scosso. Mi stendo sul divano e uso la coperta blu per la prima volta.
Forse sarà perchè mi sento poco bene, ma tutta questa solditudine mi pesa molto.
MI avvolgo nella coperta a uncinetto che non lascia uscire i pensieri tenendomi sveglia e intrappolandomi le dita dei piedi.
Le foglie ricopriranno il giardino e la tristezza mi assale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: