Caro Babbo Natale,
ieri il Natale è arrivato definitivamente a casa mia.
Ho finito di addobbare e ieri sera la mia casa sembrava davvero la casa delle fate con tutte le candele accese nel buio e il luccichio delle lucine.
Quest'anno ho riempito di cuori i miei addobbi.
Ma non sono stata la sola.
Del nostro primo giorno "ufficiale" ricorderò che le emozioni hanno avuto un peso importante non solo per noi.
Questo è stato bello e piuttosto inaspettato e forse anche la chiave della buona riuscita della giornata.
E' per questo motivo che quest'anno, Caro Babbo Natale, mi troverò a spiazzarti perchè per la prima volta in tutta la mia vita non ho desideri da esprimere o doni da chiedere.
MI sento come uno di quei personaggi delle bolle di vetro con la neve dentro.
Non mi rimane altro che godermi la bellezza e la meraviglia di questi momenti, delle belle persone che mi circondano e che mi vogliono bene e immagazzinare per quando ci saranno momenti difficili.

Ti abbraccio Caro Babbo Natale,
                                                                  Tua FAtB

Ps: sappi comunque che in fondo al camino ho sistemato un cuscino così se inavvertitamente dovessi volarmi di sotto un Ipad 2 o anche un Iphone 4s il regalo non andrebbe sprecato. [ I'm hungry and foolish to much ..]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: