Archive for dicembre 2013

Sole e Hugo , Tirolo Day 2

29 dicembre 2013

20131229-173451.jpg
Apro la finestra e alzando gli occhi al cielo vengo colpita dal blu, bellissimo, trasparente. Il cielo è terso l’aria pungente. Si sale al monte Seura e io ho l’adrenalina a mille. Una volta in cima lo spettacolo mozza il fiato. Il sole spunta dal mio Sassolungo facendo capolino. Sono in estasi. Si prende per il sella ronda verde. La neve è morbida e piuttosto faticosa, ma dopo la giornata di ieri sembra un miracolo tutto questo sole. M non si ricorda le piste e mi segue. Ogni tanto mi giro per guardarlo e mi si stringe il cuore. A volte temo che gli esplodano le gambe.
Arriviamo fino al Sasbecè ma poi il Pordoi è chiuso e non possiamo andare oltre. Torniamo a mangiare da Friedrick August, e ridiamo del casino che accade alle nostre ordinazioni.. Ritorniamo verso Piz Seteur e anche M ha problemi con lo Stradella 🙂
Torniamo a casa stanchi morti.. Ma di sera incontriamo Hugo :))

20131229-174512.jpg

20131229-174532.jpg
Non mi capacito di come io non l’abbia scoperto prima..

Annunci

Tirolo winter season 2013 Day 1

28 dicembre 2013

Mi sveglio dopo km di pioggia, mi dicono, e le montagne già circondano i miei occhi. A valle piove, 3 gradi, appena si comincia a salire cominciano i fiocchi bianchi e Ortisei é già bellissima. Arriviamo che nevica pesantemente, si attaccano gli sci ai piedi e si sale il pana. In cima alla seggiovia siamo già due pupazzi di neve. Si sale il seura e ci dicono che il collegamento per tornare al pana è chiuso. Si scende verso il rifugio Vallongia e si scatena la tempesta perfetta. Ci chiudiamo dentro e via alla sagra dei Canederli

20131228-191927.jpg
Dopo pranzo la situazione non migliora, impieghiamo un tempo infinito per tornare a Selva e siamo costretti a rientrare in pullman. Nella sera continua a nevicare tantissimo, ci scaldiamo con una pizza allo speck e würstel e una ai finferli. Poi a nanna presto nella speranza che domani ci sia il sole.

20131228-192259.jpg

18 dicembre 2013

Ciao Babbo Natale,Ho controllato le statistiche e posso garantirti con certezza che quest’anno sono la bambina più grande che ti invierà la lettera, quindi ho diritto ad un diritto di prelazione.
Oh!
Come ben saprai, visto che voli in cielo con le renne per tutto il tempo, questo 2013 non è stato proprio un buon anno per me.
O meglio, non lo è stato da un punto di vista strettamente fisico. Ho arrancato a lungo fra botte in testa, problemi ai polsi e gomiti, problemi intestinali e capricci vari e quasi per caso ho scoperto cose che mi hanno fatto capire che il tempo a mia disposizione non è infinito. Forse per la prima volta l’ho capito veramente a pieno.
In compenso però da aprile la mia vita ha ricominciato a ripercorrere la via e di questo sono tanto felice.
Tutti starai domandando quindi: Ondò vole andare a parare questa qui..??!

Eccoti la risposta.

Nel 2014 io voglio poter tirare il fiato. Voglio che tu mi regali un po di fortuna perchè mi sono rotta un poinino i cosiddetti di essere continuamente mazzolata dalla sfica.
Gnamo Babbo Natale e mi fò un culo come un cammello….

Ci Conto,
Best Regards, Your FatB


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: