Lettere del Venerdì

Ci sono dei giorni da Jeans e camice nere, pacchetti di sigarette che non fumi più da cinque anni e macchine blu per la strada.
Giorni di vento e sorrisi, di capelli che volano nei primi freschie alberi che cercano di abbracciarti. E vini sui tavoli, e parole gentili e zucchine che anche se non ti piacciono le mangi lo stesso. Ci sono dei giorni di stelle buone e pioggia sui tergicristalli. Ci sono dei giorni fortunati, giorni in cui ti innamori un po di tutto e tutto ti riempie il cuore. Ci sono giorni in cui ti prende paura, ma una paura di quelle che ti piacciono e che ti lascia un sorisino piccolo piccolo piccolissimo appoggiato sulle labbra. Ci sono giorni in cui si è soli e un po meno soli. Ci sono dei giorni in cui si trattiene il
fiato. Ci sono dei giorni in cui ci si dimentica di questi giorni e che quando te ne ricordi ci rimani male.
Ci sono tanti giorni in cui mi innamoro di te e tanti ancora dovranno venirne.
Ci sono dei giorni in cui alle 19.30 si prende il treno per Venezia.
Ci sono dei giorni tanto belli e fortunati.

Oggi è uno di quei giorni li.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: