Un apina rossa

In queste parole troverai la spiegazione del perchè non è giusto esagitarsi in macchina.
E del perchè ogni persona dovrebbe fare in modo di essere gentile sempre.
Stamani mattina un Signore molto anziano è venuto a suonare alla porta dell’ufficio. Parlava con una voce flebilissima a stento lo capivo. Guardandolo mi sono subito accorta che era un po in confusione. Premetto, fuori saranno 58 gradi almeno.
Si è appena affacciato alla porta e con la sua piccola voce  ci chiedeva indicazioni per raggiungere un’azienda che è accanto alla nostra vecchia azienda e dopo che ho capito che non aveva la minima idea di dove si trovasse mi sono offerta di accompagnarlo.
MI ha seguito piano con la sua apina rossa, stando completamente nel mezzo alla strada nemmeno fosse il più grande di tutti gli elefanti nel mezzo alla savana.
Ho ascoltato desolata la sua voce che si è impossessata di preoccupazione quando gli hanno detto che probabilmente è proprio la pompa del suo pozzo che si è rotta.
Una volta fuori dal negozio gli ho chiesto dove abita, se ha un figlio o un nipote che possono aiutarlo a raccomodare il danno. Ha detto di venire da Cavriglia ( sarà partito stamani all’alba ), che ha un Nipote.

Ho deciso di accompagnarlo fino alla Chiantigiana nella speranza che potesse ritrovare la via di casa.

Sono già triste perchè probabilmente non lo rincontrerò mai più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: