Archive for the ‘♥’ Category

Winter Reprise

31 agosto 2017

Non vedo l’ora di respirare di nuvo l’aria del Nord.
Siamo dei viziati.
Ogni volta è come stringenci intorno una cintura per fondersi.
Mi piace tanto il tempo che passiamo in solitudine.
Mi piace viaggiare con te.
Lo sai che il mio desiderio più grande sarebbe quello di poter vivere insieme ogni giorno.
Se ci fosse l’opzione “Più Pigiati Sempre” io la sceglierei senza neppure pensare.
Mi sforzo di trovare il verso.. ma tu non collabori.

Comunque io dalle orche ci vado.
CiaoCiao.

20952971_10211047785645242_2303181268244155874_n

Annunci

Essere positivi

20 aprile 2017

Vorrà dire che accendrò del fuoco per scaldarci e ci spruzzerò d’acqua come stanno facendo a Chablis per proteggerci dal gelo di
questi giorni.

E piano piano troverò una soluzione per tutti questi intoppi.

Che ci aspettano solo sorrisi.

Be My Valentine

14 febbraio 2017

fullsizerender

E’ anche possibile che le romanticherie non vadano più di moda e già solo questo potrebbe essere un motivo per farmele piacere di più. Ma non è questo il motivo per cui mi piacciono.
Mi piacciono perchè mi sono sempre piaciute e mi piace farle a te perchè tu sei una musa ispiratrice per le mie romanticherie.
Sono in debito perchè quello che hai fatto per me il giorno di Natale è stata in assoluto la romanticheria più romantica di tutti i tempi.
Hai un cuore di cioccolato fondente con una piccola fogliolina d’oro sopra.
E’ estremamente bello poter godere di questa meraviglia. Sei la persona migliore che possa desiderare per me.
Tu mi rendi felice.

“Noi” siamo la fortuna più grande che mi è capitata nelle vita.

Non per ultimo ti piace il vino e mi ci hai fatto appassionare. E solo per questo hai una marcia in più. ❤

-2 e +2

29 dicembre 2016

Oggi non avevi un fiore ma un piumino blu.
Siamo andati in paese a piedi. Era una giornata di sole. Freddo. Era presto e i banchi stavano montando per il mercato.
Oggi è un altro piccolo passo nel nostro cammino.
Uno piccolo ma grosso.Ho sempre amato gli insiemi.

img_2901

Più che una lettera un Sms fiume.

22 dicembre 2016

Dear Santa, come di consueto sono a scriverti il riassunto di questo 2016, non tanto per domandarti qualcosa quanto per tenerti aggiornato sulle ultime cose -tummi rimanessi indietro- un si sa mai.
E’ da un po di anni che s’è stabilito il tacito patto che io sono fin troppo ( qualsiasi cosa ) e che quindi è opportuno che io mi occupi da me di inviarmi del bene. E’ per questo motivo che in questo 2016 io del bene me ne sono fatta parecchio, ed è  sempre pèr lo stesso motivo che ho già messo in ballo diverse situazioni potenzialmente molto goderecce anche per il 2017.
Devo dirti però che non sono la sola persona che mi fà del bene, anche M si adopera parecchio per la Fatina, in varie occasioni -più o meno sul serio- si è guasi proposto  di sposarla ( con la g ovviamente ). Son progressi Santa. Nessuno l’avrebbe mai detto.
Tante cose sono andate bene quest’anno. Molte davvero. Ho il presentimento che l’anno prossimo sarà un po più duro. Ne vediamo già le avvisaglie.
E’ per questo motivo che mi sforzo di mettere in atto una cosa che spesso Vedo in M e che mi rende molto fiera di Lui.
M è un lavoratore invidiabile, uno di quelli che in un’azienda fà la differenza perchè ha un spirito di dedizione e un desiderio di miglioramento infaticabile.
A queste caratteristice, che già sommate alla sua intelliggenza basterebbero, si aggiunge anche il suo atteggiamento positivo, non è difficile capire perchè è un Fuoriclasse!

Quindi la strada da seguire per questo nuovo anno dispari, Caro Santa, è la seguente:

-Dedicarsi al lavoro senza risparmiarsi minimamente e farlo con spirito positivo affinche tutte le capacità che si hannno siano utilizzate per il raggiungimento dei nostri fini.
Non è facile come si pensa fare in modo che le nostre capacità non siano limitate dai nostri sentimenti.
Avere una visione positiva e fattiva ci manda nella giusta direzione.
-Fare sport per allentare la tensione ( non oso pronunciare la parola dimagrire ma se tu fossi un babbo Natale serio tummi daresti un metabolimo potente di quelli che mangi come un tribunalee sei secco stronito )
-Viaggiare come ossessi 😀
– Essere buoni sono nei giorni pari.

Sogno nel cassetto per il 2017 è quello di iniziare il corso da Somelier.

Santa, fra qualche giorno vengo guasi a trovarti. Se un tu mi mandi almeno un di quelle aurore boreali a 7 colori  mi toccherà noleggiare una macchina e quidare al freddo e al gelo per arrivare costassù in lapponia. Vià, fai il bono e mandami l’aurora.
Salutami caramente le Renne, Un bacio tua FatB

 

Dentro un vespaio

24 febbraio 2016

Il mondo è piccolo, forse piccolissimo.
Finiamo sempre per girare intorno a dei posti, a degli odori.
Le cose ci rimnagono appiccicate addosso. I piaceri, le passioni.
Chi l’avrebbe mai detto che in quella nostra notte Parigina avremmo messo l’ipoteca per questa ulteriore visita.
Non avevamo mai visto una casa a vespaio.
Poi ne abbiamo viste tantissime nel nostro giro Francece.
Stavolta ci staremo dentro.

Scendi tu a comprare i croissant?

Pagigi Low Cost

12 febbraio 2016

Arrivai in quel Hotel in Taxi, era la prima volta che andavo a Parigi e pioveva. Tutto mi sembrava romantico, anche le foglie che rotolavano nel vento.
Quanta strada ho percorso prima di poter essere di nuovo davanti a quell’albergo, ma in un giorno di sole. E allora tutto era romantico perdavvero.
E tutto è sempre romantico quando camminiamo per la mano, ma a Parigi lo è un po di più.
Sono Felice di ritornarci fra pochi giorni. Insieme.
La nostra gita in Francia è stata bellissima, lo sarà di nuovo.

 

A Me e a Serena

30 novembre 2015

Mi hai sorpreso mille volte, e oggi non mi hai solo sorpreso ma mi hai sfondato il cuore. Pum.
Ci sono cose importanti nella vita, ma ancora di più lo sono tutte quelle che non si possono toccare.
E io sono fierissima del fatto che nella nostra vita le cose che non si possono toccare sono di gran lunga quelle che contano davvero.

Perchè se allungo la mia mano io ti trovo sempre, ma se lascio sognare il mio cuore tu ci sei ancora di più.

Loviusomach.

Grazie per volermi così bene.

Biuuuustaa

20 novembre 2015

Ecco, magari saranno tipo le dieci e mezza di stasera, tu sarai stanco e io vorrò montare il tavolo perdendo la pazienza dopo tre nanosecondi..

e ti toccherà montallo da solo mentre io mio sfavo li accanto e te ti sfavi perchè sei stanco.

Ecco in quel momento li il mio amore toccherà l’apice celeste delle vette innevate del trentino dove, detto fra noi, la donnina che mi aveva dato disponibilità ieri oggi mi ha detto che non ha più posto.

Bisogna fagni i guanti.

 

Paris

17 novembre 2015

Quest’anno ho trascorso piu di un mese in Francia. Ci sono stati un miliardo di sorrisi e di ricordi bellissimi.
E molti di più saranno quelli che ancora devono venire.

New Vernissage Da Stasera a Casa FatB

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: